Osteria del Mandorlo a Calvi: una terrazza sulla natura

La terrazza panoramica dell'Osteria del Mandorlo

All’ingresso del centro storico di Calvi dell’Umbria, in una posizione a dir poco strategica per la vista panoramica, l’Osteria del Mandorlo coccola i propri clienti con i piatti della tradizione gastronomica locale. La titolare, Carlotta Mazzucconi, ci presenta il suo ristorante.

Com’è nata la vostra attività?
Durante una festa di paese mi sono trovata a collaborare con Vasco, mio attuale collega, che già aveva lavorato con la precedente gestione. Quasi per scherzo è nata l’idea di rimettere in funzione questo locale che aveva chiuso i battenti e che rappresentava l’unico albergo-ristorante presente nel centro storico di Calvi. Dopo circa un anno il nostro sogno diventava realtà e nasceva l’Osteria del Mandorlo.

Osteria del Mandorlo a Calvi

Venite a mangiare da noi, perché…
Perché proponiamo un tipo di cucina fortemente ancorata al territorio e alla stagionalità dei prodotti. Da noi potete trovare la vera pasta fatta in casa così come la preparavano le nostre nonne. Le carni e le verdure provengono esclusivamente da aziende locali e i nostri menù variano in funzione delle stagioni: in primavera tartufo e mentuccia, che abbonda nelle nostre campagne, d’inverno un bel ragù con le spuntature di maiale.

Cosa vi distingue? Qual è il vostro ingrediente segreto?
Non avendo molti coperti, cerchiamo di “coccolare” i nostri clienti, facendoli sentire come a casa propria. Oltre a dei buoni piatti, ci piace riservare loro tutte quelle attenzioni che difficilmente possono trovare altrove. Nella bella stagione, poi, è possibile mangiare sulla terrazza, dalla quale si può godere di un panorama mozzafiato sulla campagna circostante.  

Ci può raccontare un aneddoto curioso?
Di episodi curiosi ce ne capitano così tanti che potremmo scriverci un libro! Tra i più divertenti ricordo quello di una signora che si era lamentata del fatto che il pollo che le avevamo servito aveva… troppi ossi! Evidentemente, del pollo era abituata a mangiare solo il petto! Singolare anche la richiesta di due clienti che, entrando, ci hanno confessato di essere alla ricerca di cibo e calore!

Qual è la vostra specialità culinaria? Come si prepara?
Tra le tante specialità che proponiamo ai nostri clienti, riscuotono un certo successo gli “strozzapreti al pesto di mentuccia”. Si tratta di un piatto presente nel menù primaverile, molto semplice ma anche molto gustoso. La preparazione non è complessa, l’importante è usare degli ingredienti freschi e di qualità. Si prepara un pesto, amalgamando foglie di mentuccia, olio, parmigiano, pecorino e un pizzico di sale, con il quale si condiscono gli strozzapreti fatti semplicemente con acqua e farina.


 

Agosto 2016 a Terni

Cosa fare ad Agosto 2016 a Terni?

Ecco alcune idee ed eventi per le nostre ferie a Terni e provincia.

In provincia di Terni, per questo Agosto 2016 sono in programma numerosi appuntamenti da non perdere, tra spettacoli ed eventi culturali.

Il 10 Agosto ad Attigliano (terni) viene celebrato l’evento in onore del Patrono, venerato dalla chiesa cattolica come santo, San Lorenzo Martire martirizzato nel 258 durante una persecuzione contro i cristiani.

Nel centro storico della cittadina si terranno concerti ed intrattenimenti serali per i festeggiamenti d’occasione.

Invece i festeggiamenti in onore di SS. Maria Assunta in cielo iniziano dal 12 agosto e culminano nei giorni di Ferragosto. Ogni anno centinaia di visitatori invadono le vie del paese animato da musica, sfilate storiche, profumi e sapori di tradizioni antiche.

Un’altra imperdibile occasione per visitare i luoghi limitrofi a Terni è l’evento folkloristico “Le Rocche Raccontano Ferentillo”

Ogni anno tutti i Ferentillesi partecipano a questa rievocazione storica allestendo le meravigliose scenografie dei cosi detti “Quadri viventi” dove per due settimane, si potranno ammirare i più svariati luoghi che la storia di Ferentillo può offrire. I 14 Quadri viventi si dislocano lungo le vie più suggestive del paese passando da location naturali come la Parete di Roccia per il free climbing al Precetto o le sponde del fiume Nera, a location storiche come i borghi medievali di Matterella e Precetto o le maestose chiese del luogo.
Così dopo ferragosto Giovedì 18 Agosto torna puntuale l’attesissima nuova Edizione de “Le Rocche Raccontano Ferentillo” arrivata al ventitreesimo anno, la rievocazione storica che per undici giorni agostani da Giovedì 18 Agosto a Domenica 28 Agosto 2016 infiammano l’intero paese di Ferentillo (TR), i suoi vicoli, le sue strade, le sue piazze, ma anche i dintorni, i suggestivi borghi del territorio comunale.

Il visitatore verrà quindi proiettato in un vero e proprio “Viaggio nei Secoli” che inizia con la storia dei primi abitanti delle zone di Ferentillo, i Naharki, passando poi per i Longobardi, la vita medievale, la famiglia Cybo con la Santa Inquisizione, il brigantaggio, il Miracolo di San Sebastiano, l’occupazione delle truppe napoleoniche, i moti risorgimentali, la Fiera del Santo patrono, la mietitura, l’inaugurazione della linea tramviaria Terni-Ferentillo fino alla Grande Guerra, abbracciando così la lunghissima storia del piccolo paese umbro.

Nella splendida cornice del centro storico di Orvieto, torna Umbria Folk Festival 2016, uno degli appuntamenti più importanti dell’estate di Terni.

Un avvincente viaggio nella musica e nelle tradizioni artigianali ed enogastronomiche di culture diverse, con l’accompagnamento di gruppi emergenti e di grandi artisti conosciuti in tutto il mondo.

Umbria Folk Festival vuole recuperare, attraverso un ampio ed importante lavoro di ricerca e di studio, musiche, canzoni e balli popolari che accompagnano il ritmo delle stagioni e le feste civili e religiose.

Il calendario di Agosto degli eventi limitrofi a Terni si avvicinano a Orvieto. In Via della Costituente torna il 23 e 24 agosto il Mercatino dell’artigianato in occasione del Folk Festival, mentre in Piazza Duomo si tiene il Mercatino di Cittaslow, un’importante occasione per conoscere e degustare le migliori specialità gastronomiche italiane.

Nei giorni seguenti il 27 e 28 agosto 2016, torna la manifestazione florovivaistica, unica nel suo genere, “Tra Pomi e Fiori”.
Arrivato alla XV edizione, il consueto appuntamento di fine estate si svolgerà a Calvi “tra pomi e fiori”, mostra-mercato di florovivaismo, prima del genere in Umbria.

Saranno in mostra acquatiche, agrumi, alberi da frutto di antiche qualità, piccoli frutti, aromatiche, bulbose, carnivore, erbacee perenni, garofanini, graminacee, ortensie, orticole, peperoncini, piante da secco, rampicanti, rose, salvie, succulente e tante piante inusuali che potranno soddisfare un pò tutti gli amanti del verde.

Durante i due giorni della manifestazione le vie del paese saranno animate dalla presenza di espositori, con l’ingresso, ogni anno ,di qualche nuova presenza, selezionata in base alla competenza, al tipo di produzione e alla varietà dei prodotti.

Vi sarà un’area di scambio dove quanti lo vorranno potranno barattare con altri appassionati piante e semi.

Non mancherà il consueto appuntamento con la pittura botanica, l’artigianato di qualità e i prodotti gastronomici locali.

Previste visite al monastero e al museo.

Su www.aperitivieceneterni.it potrete visionare tutte le offerte, riservate ad Agosto 2016 dei migliori locali di Terni limitrofi ai luoghi di interesse.

Scarica l’app Aperitivi e Cene Terni su:

Apple Store

Google play

 

La magia ciociara del ristorante al Cantinone di Casalvieri

Cristiano e Matteo Fanelli

Una cantina, un tempo scenario di vita contadina, immersa nel verde di Casalvieri: il ristorante al Cantinone dei fratelli Fanelli prende vita a seguito della ristrutturazione attraverso  cui Cristiano e Matteo Fanelli decidono di riportare l’antica dimora familiare, risalente al 1936, agli antichi splendori. Ponendo grande attenzione al rispetto delle forme originarie e curando con meticolosità ogni singolo particolare i due fratelli  riescono a conferire al locale un’atmosfera intrisa di magia, ideale per tutti i nostalgici di emozioni perdute.

Qual è per voi la ricetta del successo?
La cordialità e la gentilezza verso i clienti, la passione e l’amore per la cucina: questi sono gli ingredienti minimi indispensabili per gestire un ristorante.

Venite da noi per …
Per le nostre prelibatezze culinarie e per l’ambiente curato e accogliente, ma anche per lo splendido paesaggio rurale in cui è immerso il ristorante al Cantinone, che permette di godersi una piacevole passeggiata immersi nel verde della natura, trovando, soprattutto i più piccoli, spazio per le proprie attività ludiche. Come tutte le attività che offrono un servizio di qualità e sanno far sentire i propri ospiti come se fossero a casa propria, abbiamo parecchi clienti abituali, ma siamo sempre contenti di vedere volti nuovi e di accogliere e conoscere nuovi amici! Proprio per questa ragione amiamo avere qui, al ristorante, i nostri clienti, ma su richiesta offriamo anche un servizio da asporto.
Approfittate del periodo estivo per provare la nostra cucina, abbiamo un ottimo motivo per suggerirvelo!

Lo spazio verde del ristorante al Cantinone di Casalvieri
Lo spazio verde del ristorante al Cantinone di Casalvieri

Come descrivereste il vostro stile culinario?
La nostra cucina si concentra principalmente nella realizzazione di piatti a base di pesce, preparati tenendo in considerazione la stagionalità degli ingredienti e, al contempo, la tradizione gastronomica ciociara. Inoltre nel nostro locale potrete trovare un’ampia selezione di vini locali, pregiati e rinomati.

Quali sono le specialità del ristorante al Cantinone?
Nel nostro menù, di chiara ispirazione mediterranea, abbiamo una grande varietà di primi piatti di pesce, come la pasta con fagioli e cozze, la carbonara di mare, il risotto con salmone e pistacchi, nonché diversi secondi piatti, tra cui la grigliata mista con gamberoni, orata, salmone o spada. Grazie all’utilizzo di ingredienti locali (a km Zero) riusciamo ad esaltare le prelibatezze gastronomiche ciociare (minestre, zuppe, sagna e fagioli), permettendo ai nostri ospiti di gustare i sapori tipici della zona. Agli amanti della carne consigliamo di provare la stratagliata di manzo, gli straccetti con rucola e aceto balsamico e l’ottimo agnello locale alla griglia o al forno, oppure le scaloppine al limone o ai funghi o il filetto di maiale ricoperto da scaglie di parmigiano. Se vi considerate intrepidi assaggiatori e amate le pietanze particolari, venite a trovarci: l’estro del nostro chef saprà sorprendervi!

Perché il vostro locale si presta per festeggiare una cerimonia o un compleanno?
Il ristorante al Cantinone rappresenta ormai da qualche anno un punto di riferimento per quanti cercano un ambiente rustico e suggestivo in grado di ospitare qualsiasi tipologia di festa privata (come battesimi, cresime e compleanni). Le caratteristiche sale, inoltre, sono lo scenario ideale per coloro che desiderano celebrare con la giusta intimità un momento privato, senza la presenza di altre persone. Nel caso in cui l’evento si svolga in primavera o autunno, invece, la mitezza del clima potrà consentire lo svolgimento della festa anche all’aperto. Il locale si presta benissimo ad accogliere sia cerimonie in stile classico e tradizionale, sia compleanni ed altri tipi di festa privata con intrattenimento musicale. A seconda del tipo di evento che si desidera organizzare, si potrà optare per un’ elegante cena o per un più informale buffet. Per agevolare al massimo i nostri ospiti, inoltre, offriamo la possibilità di confermare il numero degli invitati fino a 36 ore prima dell’evento, così da poter adeguare il preventivo al numero effettivo di invitati. 
Qualsiasi sia lo stile scelto per la festa privata, il ristorante al Cantinone è in grado di offrire tutti i servizi che la renderanno perfetta. Sappiamo bene che un cliente soddisfatto è la miglior pubblicità. Questa consapevolezza, unita al nostro amore per i dettagli, ci spinge a dare sempre il meglio per rendere ogni evento un vero successo. Visitate il nostro locale! Otterrete un preventivo chiaro e dettagliato, senza trabocchetti. Ci piacerebbe entrare a far parte dei vostri ricordi migliori!


L’eleganza informale del San Mattia Osteria Pizzeria Lounge Bar di Verona

La vista panoramica su Verona dal San Mattia

Un ambiente cool ed esclusivo sulle colline di Verona. San Mattia Osteria Pizzeria Lounge Bar è il quinto locale del Lollo’s group fondato dal giovane Lorenzo Donadel. Dopo il ristorante pizzeria San Matteo Church in zona Porta Borsari Verona, il Victory Day and Night di Verona, Villa Cian Restaurant and Pizza di Torbole ed il Ristorante La Canonica di Verona, la famiglia si allarga portando sulle Torricelle una nuova realtà dedicata al food & beverage.
Locale che si caratterizza per la versatilità, San Mattia Osteria Pizzeria Lounge Bar è uno spazio che ben si presta alla realizzazione di occasioni speciali, rendendole indimenticabili: la possibilità di riservarlo ad uso esclusivo, infatti, permette di organizzare un servizio su misura. «Definiamo insieme a voi la formula d’uso e qualsiasi dettaglio. Voi immaginate, noi realizziamo!» precisa Donadel.
Un ambiente reso ancor più magico dalla splendida terrazza in cui si può pranzare e cenare, durante la stagione più calda. Un luogo con una vista unica, con un approccio “democratico” e di elegante informalità con un piccolo particolare: è sempre pieno e per aggiudicarsi un tavolo è necessario prenotare!


Abbiamo incontrato Lorenzo, titolare del San Mattia Osteria Pizzeria & Lounge Bar. Raccontaci com’è nato il locale!

Lorenzo Donadel, titolare del San Mattia
Lorenzo Donadel, titolare del San Mattia

Abbiamo voluto creare sulle Torricelle (due note colline alle spalle della città di Verona n.d.r.) un ambiente nuovo, bello, da vivere tutto il giorno: uno spazio dove recarsi per pranzo e cena, ma anche per una merenda o un aperitivo, o per un cocktail in seconda serata. Da una parte c’è il ristorante vero e proprio, con un menù all’insegna dell’italianità, la cui offerta varia dalla carne alla brace, vera specialità della casa, al pesce di mare, fino a comprendere la pizza gourmet ed i piatti veg.  Per quanto riguarda invece la parte bar, abbiamo una vasta selezione di cocktails ed etichette strepitose, da degustare anche nel piacevole terrazzo. Credetemi, l’ambiente è davvero da dieci.

Al San Mattia Osteria Pizzeria & Lounge Bar ci si sente un po’ in famiglia. Una volta seduti a tavola non ci si vorrebbe più rialzare. Il segreto?
Ammettiamolo… l’ambiente svolge un ruolo fondamentale. La luce, l’atmosfera, la splendida terrazza, sono tutti elementi che, combinati, riescono ad infondere una sensazione di pace e di benessere. Poi conta anche il modo in cui accogliamo le persone nella nostra casa, cercando di metterle a proprio agio, ma non in maniera forzata. Il San Mattia  è esattamente questo. Chi lo conosce sa già che il nostro panorama è incantevole, chi non lo conosce dovrebbe sperimentarlo. Perché un aperitivo, una cena immersi nei colori dell’imbrunire o una cena a cielo aperto, sono davvero un’esperienza unica.

Leggendo il vostro menù, si ha più la sensazione di stare in un’osteria vecchio stile piuttosto che in una comune pizzeria. Perché la maggior parte dei pizzaioli sembra non capire che l’eccellenza deve partire proprio dalle cose più semplici?
La ricerca della materia prima è una missione! E ovviamente, il suo rispetto e la sua valorizzazione. Ma la nostra è una filosofia che comporta sforzi e fatica. Abbiamo una grande intesa con i fornitori che – il più delle volte – divengono veri e propri partner con cui instaurare delle sinergie. Crediamo che, se la maggior parte dei nostri colleghi preferisce continuare a operare in maniera superficiale, sia per sprecare meno energie e ovviamente per contenere i costi. Ma noi non ce la facciamo: continuiamo a scegliere l’eccellenza e a pensare che per la pizza serva pazienza; per questo, prepariamo impasti a lunga lievitazione.

Verona by night sulle Torricelle..Cosa propone il San Mattia per l’estate?

Il mercoledì serata #Amami, il nuovo aperitivo elegante sulle Torricelle mentre il giovedì the Hill, con il sound di Laura Marcellini dj. Ogni venerdì e ogni domenica, invece, la zona lounge bar si anima con eventi a tema, musica live e performance con dj set a rotazione. Il panorama dalla nostra terrazza è davvero spettacolare, mentre i cocktails – a detta dei nostri clienti – sono belli da vedere e buoni da bere!

Immaginiamo di cenare qui: cosa ci proponi?
Oltre alla carne alla griglia – cavallo di battaglia del locale, insieme alle pizze speciali – consiglierei il tagliere di salumi “San Mattia” (con Cecina de Leon Igp stagionata a 12 mesi, Speck Wine nobilitato nel Recioto stagionatura 12, Capocollo di cinta Senese, Pancetta Toscana cotta al forno a bassa temperatura e Finocchiona Igp con delizie dell’orto) e la Burrata di Corata con giardiniera della nonna. A chi preferisce il pesce, invece, proporrei le sarde in saor con cipolla rossa di tropea, pinoli mediterranei, uvetta sultanina servite su carpaccio di cedro o il tonno in crosta di semi di papavero. Per i vegetariani è ottima la vellutata di mango al pepe di sichuan con emulsione leggera di salsa di soya.

Aperitivi & Cene Monza e Brianza: il Portale web, le APP e i Social che ti aggiornano su tutti gli eventi e le offerte dei migliori locali food and drink

Aperitivi & Cene Monza e Brianza

Aperitivi & Cene Monza e Brianza: il Portale web, le APP e i Social che ti aggiornano su tutti gli eventi e le offerte dei migliori locali food and drink a nella provincia di Monza e della Brianza (ristoranti, bar, winebar, pub, enoteche, pasticcerie, gelaterie) . Vuoi contattare un locale? Vuoi organizzare un matrimonio, una cerimonia, una festa di compleanno, un addio al celibato/nubilato, una cena aziendale o un dopocena? Manda la tua richiesta ai nostri locali partner che potranno contattarti per soddisfare al meglio le tue esigenze.

Aperitivi & Cene Monza e Brianza è la nuova App scaricabile gratuitamente dagli store, IOS e Android, che sfruttando le più moderne tecnologie, aiuta le persone a scegliere il locale adatto per trascorrere una bella serata, una piacevole pausa pranzo, una cena in un rinomato ristorante, un aperitivo nei locali di tendenza, un evento musicale o di una serata tra amici in osteria nella provincia di Monza e della Brianza.
Con Aperitivi & Cene Monza e Brianza d’ora in poi basterà a un click per consultare dal calendario del proprio smartphone la proposta più adatta alle proprie esigenze.
Qui si trovano infatti raccolte le schede dei locali selezionati, che oltre alle descrizioni, le fotografie e i riferimenti, includono anche una sezione dedicata alle loro proposte: serate a tema ed eventi/ promozioni e offerte esclusive.

Aperitivi & Cene Monza e Brianza

Le promozioni e le offerte sono geolocalizzate in tutte le province dove Aperitivi & Cene è attiva: un fortissimo interesse, sia da parte del pubblico che dei proprietari dei locali!

Ciò si spiega col fatto che i vantaggi sono equamente ripartiti: questi ultimi possono scegliere giornate particolari in cui promuovere i punti di forza del loro locale offrendo anche serate e/o menù a prezzi particolari (stimolando un numero più vasto di nuovi potenziali clienti) e il pubblico può a sua volta approfittare di offerte promozionali per scoprire nuovi e intriganti locali da inserire poi tra i suoi preferiti.
La qualità dei locali selezionati del circuito Aperitivi & Cene è alta. Questo diventa un punto di forza del servizio perché ogni loro proposta acquisisce di conseguenza un valore intrinseco elevato.

Il servizio qualitativo di Aperitivi & Cene è a 360° e non è necessario preacquistare con carta di credito le offerte: basta prenotare telefonicamente o a mezzo e mail il proprio posto al locale, facendo riferimento all’offerta in evidenza.

A Monza e in Brianza sono numerosissimi anche gli eventi di qualità in programma.
Aperitivi & Cene Monza e Brianza permetterà agli utenti di usufruire di interessanti “OFFERTE” per apericene, cene e pranzi a prezzi davvero strepitosi ma non solo sarà anche lo strumento per essere sempre aggiornati degli “EVENTI” come serate a tema, musica live ed eventi istituzionali come Festa della Donna, Pasqua, ecc…
Tramite il sito sarà possibile chiedere preventivi ed offerte per degli “Eventi Speciali” come Matrimoni, Cerimonie, Feste di Compleanno, Feste di Laurea e Cene Aziendali.
Ristoranti gettonati, templi della musica, osterie popolari in evidenza, locali di tendenza, Lounge Bar, Aperitivi e nuove proposte, si alternano nella App “Aperitivi & Cene Monza e Brianza” in un caleidoscopico turbinio di eventi, serate, proposte.
Aperitivi & Cene Monza e Brianza non è solo App e ripropone la comunicazione dei locali aderenti al circuito anche su Facebook, con una pagina ad oggi di oltre 3.600 fans, in costante crescita (Aperitiviecene Monza e Brianza).

Le Tre Terrazze a Monteggiori: cucina toscana e panorama mozzafiato

La vista dal ristorante Le Tre Terrazze

Il sapore della pasta fatta in casa, quella che al primo morso si scioglie in bocca, delicata e genuina. Il profumo del ragù, che rievoca le domeniche trascorse pigramente in famiglia, coccolati dai parenti. Il pollo fritto croccante e dorato, che verrebbe voglia di mangiare con le mani, come bambini golosi.

Il Ristorante Le Tre Terrazze, a Monteggiori, è un vero e proprio paradiso per gli amanti della cucina toscana, che in questo locale incastonato nel suggestivo paesino di origine etrusca trovano, come si suol dire, pane per i loro denti.

Oltre alla prelibata cucina casereccia il ristorante – che ha da poco festeggiato i 50 anni di attività – è rinomato per la splendida vista panoramica che si può godere dalle “tre terrazze” da cui il locale prende appunto il nome. D’estate, in particolare, lo spettacolo è ancora più mozzafiato, grazie alla possibilità di cenare all’aperto sulla terza terrazza, «il luogo ideale per una cena romantica»,  come ci assicura Marco Faccio,  gestore del locale assieme al cognato, lo Chef Marco Manieri.

Ben 50 anni di attività. Come nasce il ristorante Le Tre Terrazze?
Il locale è stato aperto con questo nome negli anni ’60 da Viviana Viviani, nonna di Marco Manieri. Dopo una pausa di qualche anno, il ristorante è tornato alla gestione originaria e, soprattutto, alla tradizione culinaria della fondatrice. L’impronta di Viviana, infatti, è ancora oggi visibile nel menù: sue sono le ricette dei tordelli al ragù e del pollo fritto in padella. In parallelo, però, si sviluppano anche le proposte di Marco, attuale chef, che cerca di innovare alla tradizione sperimentando sempre nuovi piatti.

Cosa vi distingue?
La combinazione tra la buona cucina casereccia e il panorama spettacolare
! Per raggiungere il ristorante, inoltre, è necessario compiere una breve passeggiata (dieci minuti al massimo!) attraverso Monteggiori che è già, di per sé, molto affascinante. Le Tre Terrazze si trova infatti nella piazza centrale di questo piccolo borgo duecentesco, talmente poetico da essere divenuto il rifugio di numerosi artisti.

Le Tre Terrazze è il posto giusto per…
Calice di vino e vista panoramica al tramontoIn estate, in particolare, la terza terrazza è l’ambiente ideale per una cena romantica. Essendo di dimensioni ridotte, sono pochi i tavoli che allestiamo quindi è possibile cenare in estremo relax, immersi in un’atmosfera impareggiabile. Per chi volesse, inoltre, offriamo la possibilità di riservare, con una leggera variazione di prezzo rispetto alla carta, l’intero spazio: un’occasione unica per godere in intimità di una cena sotto le stelle!

 

Quali sono le specialità?
Sicuramente i piatti cucinati secondo le ricette di Viviana: i tordelli, preparati con una pasta più fine rispetto a quella “classica” e con un ripieno che si caratterizza per la digeribilità (non perdetevi le nostre offerte!) e il pollo fritto nella padella di ferro, che garantisce una cottura uniforme. A questi piatti della tradizione aggiungerei le creazioni di Marco, ovvero i piatti – generalmente fuori menù – che lo chef inventa in base all’offerta degli alimenti di stagione.

Una curiosità?
Tra i dolci del menù salta subito all’occhio la presenza della tarte tatin, la torta di mele capovolta di origine francese (leggenda vuole che sia nata per errore: una delle sorelle Tatin, titolare dell’omonimo ristorante, si dimenticò di porre la pasta brisé al di sotto della torta, lasciando caramellare le mele nel burro e nello zucchero n.d.r.).  Marco ha imparato a cucinarla quando lavorava con la precedente gestione – francese, ovviamente!- e adesso la ripropone alla sua maniera. E’ un dolce difficile da trovare nel menù di un ristorante della zona e i nostri ospiti più affezionati apprezzano particolarmente la versione di Marco!

Aperitivi & Cene Teramo: il Portale web, le APP e i Social che ti aggiornano su tutti gli eventi e le offerte dei migliori locali food and drink a Teramo

Aperitivi e Cene Teramo

Aperitivi & Cene Teramo: il Portale web, le APP e i Social che ti aggiornano su tutti gli eventi e le offerte dei migliori locali food and drink a Teramo (ristoranti, bar, winebar, pub, enoteche, pasticcerie, gelaterie) . Vuoi contattare un locale? Vuoi organizzare un matrimonio, una cerimonia, una festa di compleanno, un addio al celibato/nubilato, una cena aziendale o un dopocena? Manda la tua richiesta ai nostri locali partner che potranno contattarti per soddisfare al meglio le tue esigenze.

Aperitivi & Cene Teramo è la nuova App scaricabile gratuitamente dagli store, IOS e Android, che sfruttando le più moderne tecnologie, aiuta le persone a scegliere il locale adatto per trascorrere una bella serata, una piacevole pausa pranzo, una cena in un rinomato ristorante, un aperitivo nei locali di tendenza, un evento musicale o di una serata tra amici in osteria nella provincia di Teramo.
Con Aperitivi & Cene Teramo d’ora in poi basterà a un click per consultare dal calendario del proprio smartphone la proposta più adatta alle proprie esigenze.
Qui si trovano infatti raccolte le schede dei locali selezionati, che oltre alle descrizioni, le fotografie e i riferimenti, includono anche una sezione dedicata alle loro proposte: serate a tema ed eventi/ promozioni e offerte esclusive.

Aperitivi e Cene TeramoLe promozioni e le offerte sono geolocalizzate in tutte le province dove Aperitivi & Cene è attiva: un fortissimo interesse, sia da parte del pubblico che dei proprietari dei locali!
Ciò si spiega col fatto che i vantaggi sono equamente ripartiti: questi ultimi possono scegliere giornate particolari in cui promuovere i punti di forza del loro locale offrendo anche serate e/o menù a prezzi particolari (stimolando un numero più vasto di nuovi potenziali clienti) e il pubblico può a sua volta approfittare di offerte promozionali per scoprire nuovi e intriganti locali da inserire poi tra i suoi preferiti.
La qualità dei locali selezionati del circuito Aperitivi & Cene è alta. Questo diventa un punto di forza del servizio perché ogni loro proposta acquisisce di conseguenza un valore intrinseco elevato.

Il servizio qualitativo di Aperitivi & Cene è a 360° e non è necessario preacquistare con carta di credito le offerte: basta prenotare telefonicamente o a mezzo e mail il proprio posto al locale, facendo riferimento all’offerta in evidenza.

A Teramo sono numerosissimi anche gli eventi di qualità in programma.
Aperitivi & Cene Teramo permetterà agli utenti di usufruire di interessanti “OFFERTE” per apericene, cene e pranzi a prezzi davvero strepitosi ma non solo sarà anche lo strumento per essere sempre aggiornati degli “EVENTI” come serate a tema, musica live ed eventi istituzionali come Festa della Donna, Pasqua, ecc…
Tramite il sito sarà possibile chiedere preventivi ed offerte per degli “Eventi Speciali” come Matrimoni, Cerimonie, Feste di Compleanno, Feste di Laurea e Cene Aziendali.
Ristoranti gettonati, templi della musica, osterie popolari in evidenza, locali di tendenza, Lounge Bar, Aperitivi e nuove proposte, si alternano nella App “Aperitivi & Cene Teramo” in un caleidoscopico turbinio di eventi, serate, proposte.
Aperitivi & Cene Teramo non è solo App e ripropone la comunicazione dei locali aderenti al circuito anche su Facebook, con una pagina ad oggi di oltre 2.400 fans, in costante crescita (Aperitiviecene Teramo).

Notte Bianca a tutto gusto con Platea Cibis

Giovedì 14 luglio torna la Notte Bianca in Pineta di Ponente, la manifestazione organizzata dalla Confesercenti Toscana Nord in collaborazione con il Comune di Viareggio che, giunta alla sua settima edizione, promette di intrattenere grandi e bambini con tanta buona musica e numerose attività  e spettacoli all’aria aperta.

In concomitanza con l’evento, che dalle ore 18,00 di questa sera animerà il parco cittadino, farà inoltre tappa a Viareggio Platea Cibis, la kermesse dedicata alla cucina popolare e di strada nata nel 2015 sull’onda dell’Expo universale di Milano.

La rassegna, che si svolgerà da giovedì 14 a domenica 17 luglio, con ingresso rigorosamente gratuito, permetterà al pubblico di gustare le eccellenze del panorama gastronomico italiano in versione street food: arrosticini abruzzesi, arancini e cannoli siciliani, porchetta di Ariccia e olive ascolane, gnocchi fritti, strudel e bombette pugliesi sono solo alcune delle specialità che sarà possibile assaggiare per tutta la durata della manifestazione, dalla colazione fino allo spuntino di mezzanotte (l’orario previsto è, infatti, 10-24).

Fiore all’occhiello di Platea Cibis è, in particolare, la qualità dei prodotti, accuratamente selezionati nel rispetto delle tipicità territoriali e dell’etica di produzione. Prodotti che saranno presentati, nel corso dell’evento fieristico, direttamente dagli stessi produttori che racconteranno storie e segreti (non tutti!) del loro lavoro, offrendo così ai visitatori la possibilità di approfondire le tradizioni artigiane e la cultura enogastronomica del nostro Belpaese.

Di seguito il programma della Notte Bianca:

MERCATO DELL’ARTIGIANATO – dalle ore 10:00 alle ore 24:00
Viale Gino Capponi – tratto compreso tra Il Gatto Nero e l’incrocio con Via Amerigo Vespucci
A cura di “Associazione Nautilus Eventi”

ESIBIZIONE E MOSTRA DI RAPACI – dalle ore 18:00
A cura dell’Accademia KRONOS

ESIBIZIONE PROTEZIONE CIVILE CINOFILA – dalle ore 18:00
A cura del Gruppo Cinofili della Protezione Civile di Lucca

INTERVISTA AL PITTORE E SCRITTORE MARCO DOLFI – dalle ore 18:00
c/o Bocciodromo Lago dei Cigni, Viale Capponi, n° 10.
A cura dell’Associazione per un futuro possibile ONLUS

D.N.E. Band (Disgra New Experience) – musica rock dal vivo – dalle ore 21:00 alle 23:30
c/o Platea Cibis – Viale Capponi

JARA & PIGGI – musica dal vivo dalle ore 21:00
c/o La Casina – Pineta di Ponente, lato Via Marco Polo

ANIMAZIONE CARTOONS – dalle ore 21:00.
c/o Trenino del Cuore e Baby Karts da Giorgio – Viale Capponi
A cura di Topolino, Minnie, Pippo e con la straordinaria partecipazione di Peppa Pig!

ANIMAZIONE PER BAMBINI– trucca bimbo e sculture con i palloncini – dalle ore 21:00.
c/o Salvioli Group, davanti al “Libro della Giungla” – Viale Capponi

SHARK D.J. –  Musica anni ’50 e ’60 e Rockabilly – dalle ore 21:00
c/o Platea Cibis – Viale Capponi

FEDERICA PUCCINELLI –  vincitrice del Premio Mia Martini – esibizione canora dalle ore 21:00
c/o La Boutique del Cocomero – Via Amerigo Vespucci 42/A.

GUIDO BERTILOTTI – musica rock internazionale anni ’60 e ’70 –  dalle ore 21:30
c/o Chiosco Il Coriandolo – Viale Capponi.

Don’Cola: autentica passione siciliana

bar-genova-sicilia-Don'Cola

Una passione per la Sicilia talmente viscerale da volerla condividere con tutti: Don’Cola, il ristorante e cocktail bar fondato e gestito dai trentenni Fortunato e Vincenzo Di Marco, nasce con la volontà di esportare i colori, i profumi e i sapori di questa meravigliosa regione.
Perfettamente complementari – il più grande, Fortunato, gestisce la parte commerciale e la ricerca del prodotto mentre Vincenzo, di cinque anni più giovane, si occupa della parte operativa (anche con riferimento all’immagine) e perfezionisti fino al midollo, i due fratelli si definirebbero una cassata siciliana, perché è un dolce «super curato in ogni suo dettaglio».

Com’è nata la vostra attività?
Don’Cola ha una vera e propria storia familiare alle spalle. Il nome, infatti, e’ una dedica a nostro padre Nicola, che ha un’azienda agricola in Sicilia, a Castel di Judica, in provincia di Catania, dove siamo cresciuti. Grazie a lui abbiamo potuto non solo approfondire la passione per la cultura enogastronomica del nostro territorio, ma anche osservarne i prodotti agricoli con uno sguardo più ‘disincantato’. Così ci è venuta l’idea di proporli a Genova, in modo da portare una ventata di novità e vitalità in questa città attraverso i sapori della tradizione siciliana.

pasta di pistacchio. zucchero, pistacchio siciliano, mandorle e albume d'uovo - gluten free
Dolci al pistacchio senza glutine

Cosa vi distingue? Il vostro ingrediente segreto?
La passione, senza alcun dubbio! Ma, soprattutto, l’attenzione alla qualità: Don’Cola è il posto giusto per quelle persone che ricercano prodotti freschi e genuini, ovviamente appartenenti alla tradizione gastronomica siciliana.

Venite a mangiare da noi perché…
Perché da Don’Cola troverete un mix perfettamente bilanciato di tradizione, innovazione e qualità. Questo mix, che consideriamo il segreto del nostro successo, è apprezzabile in particolare nel ristorante che abbiamo aperto quest’anno sui colli di Albaro: Shalai – Mediterraneo Contemporaneo. Nel nostro locale potrete gustare piatti preparati solo con prodotti agricoli altamente selezionati e che si ispirano, in quanto a gusto, alla tradizione mediterranea, rivisitandola però in chiave contemporanea. Chi invece preferisce un approccio più “dinamico”, può contare sulla bottega Sicily Taste Away in Via alla Porta degli Archi che propone il meglio della cultura enogastronomica siciliana in versione take away: qui troverete l’arancino appena fritto, la granita siciliana, ma anche il passito di Pantelleria abbinato al nostro cannolo gourmet farcito al momento. Se poi non avete tempo di cucinare per il pranzo di Natale, prenotatelo da noi entro il 22 dicembre! In questo periodo, inoltre, offriamo una vasta selezione di prodotti tipici natalizi, un’alternativa gustosa al classico regalo di Natale che ne dite?

busiate-pesto-trapanese-gamberi-doncola
Busiate con gamberi

Qual è la specialità di Don’Cola?
Dal punto di vista del “salato”, le busiate con il pesto alla trapanese. Le busiate, il cui nome deriva dal bus”, ovvero la canna di giunco che viene utilizzata per arrotolare la pasta, sono un formato di pasta tipico della tradizione gastronomica di Trapani che ricordano un fusillo attorcigliato e che noi prepariamo con farine integrali. Siamo gli unici ad averle a Genova!
Per quanto riguarda il “dolce”, invece, sicuramente il nostro panettone siciliano: un prodotto di eccellenza, fresco, a lievitazione naturale, senza conservanti e olio di palma, fatto come solo le mani sapienti delle vostre nonne saprebbero fare. Quest’anno sarà disponibile, oltre che nella versione al pistacchio, anche farcito con crema al cioccolato di Modica, con crema alla nocciola, con pere e cioccolato di Modica, con fichi noci e Moscato e infine in versione “semplice”, la novità del 2016!

Tornerete a mangiare da noi per…
Per ritrovare l’ambiente caldo e accogliente che solo l’ospitalità siciliana riesce a offrire ma, soprattutto, per la curiosità di scoprire e di assaggiare nuovi accostamenti di sapori, creati in base alla stagionalità e quindi alla reperibilità dei prodotti agricoli (in particolare di verdura, frutta e pesce). Basta pensare al cornetto:  Don’Cola propone ben 5  tipi di cornetto con 10 farciture differenti, quindi una gran varietà di combinazioni possibili. Difficile resistere alla tentazione di assaggiarne uno diverso, non credete?

Gusto, birra e musica all’Expo Centro Italia

expo-centro-italia-ceccano

Un evento che riesce a coniugare cibo e buongusto attraverso degustazioni, vendita diretta, show cooking, incontri di associazioni professionali e di consumatori, dibattiti e musica: questo fine settimana a Ceccano va in scena il “Salone del Buongusto”.

La manifestazione enogastronomica, che dal 29 giugno al 4 luglio animerà Expo Centro Italia, il polo fieristico temporaneo situato in via Asi, parlerà di Terra e Tavole, rivolgendosi sia ai consumatori finali che ai professionisti del settore. Numerosissime le aziende ciociare che hanno aderito all’iniziativa e che esporranno, dalle ore 9 fino alle ore 20,30, le proprie merci nelle 15 postazioni di degustazioni tematiche.
Prodotti freschi della terra, diversi tipi di pasta, pane e pizza, ma anche formaggi e salumeria, dolciumi e persino piatti espressi pronti sono alcuni dei protagonisti alimentari della manifestazione, che vanta inoltre alcune aree speciali dedicate alle diverse specialità artigianali e regionali, nonché ad una serie di marchi riconosciuti per l’eccellenza, oltre ai prodotti del settore Free (relativo alle intolleranze alimentari) e del Frozen (surgelati). Non mancano, infine, vini d’ogni classificazione, birre artigianali, distillati e liquori.

Ma l’evento non termina qui: per chi volesse sarà possibile proseguire la serata all’interno dell’ex fabbrica della birra di Ceccano partecipando al “Fabbrica Live Beer Festival”, uno spettacolo nato con lo scopo di omaggiare questa icona produttiva del centro Italia.

Nella programmazione artistica sono stati miscelati vari generi musicali, tra cui il pop, il rock, la musica popolare e d’autore: il 1 Luglio si esibiranno i “The Gloves” dancing orchestra, il 2 Luglio Enrico Capuano ed il 3 Luglio la “Mikely Family Band”. La chiusura è stata affidata BGHTour, il trio “Made in Blasco” composto dallo storico chitarrista di Vasco Rossi, Claudio Golinelli, il chitarrista californiano Stef Burns (anch’egli parte integrante dei vari tour musicali del rocker emiliano e Will Hunt, il batterista del gruppo gothic metal “Evanescence”), che sarà introdotto dalla tribute band locale “Vivere Vasco”.

A conclusione di tutte le serate, inoltre, dj set a cura di Dj Dr.Feelx.

Buon cibo, birra, musica ma non solo: in occasione degli Europei 2016 sabato 2 Luglio sarà allestito un maxischermo che trasmetterà in diretta l’attesissimo match Germania – Italia.

Impossibile mancare!