Accendi il Natale a Gubbio!

albero-di-natale-gubbio-monte-ingino-copertina

Il modo migliore per inaugurare le feste?
Partecipare all’accensione dell’Albero di Natale più grande del mondo, quello di Gubbio!

Alto oltre 650 metri, con più di 250 punti luminosi di colore verde, 300 luci multicolore e una stella dalla superficie di 1.000 m² disegnata da altre 200 luminarie, l’abete eugubino – che ogni anno viene allestito sulle pendici del Monte Ingino da un gruppo di volontari – è entrato formalmente nel 1991 nel Libro dei Guinness dei Primati come “The World’s Largest Christmas Tree”.

albero-di-natale-gubbio-finestra-panorama“Costruito” per la prima volta nel dicembre del 1981 in onore del Patrono della città, San Ubaldo, l’albero che illumina Gubbio per tutto il periodo delle feste natalizie viene acceso ogni anno alla vigilia dell’Immacolata, il 7 Dicembre.

Quest’anno ad avere l’onore sarà l’astronauta italiano Paolo Nespoli con un videomessaggio inviato dalla Stazione spaziale internazionale, la Iss (International space station); l’abete, infatti, è dedicato alla scienza e al progresso tecnologico, rappresentato dalla collaborazione tra Agenzia spaziale europea (Esa) e Agenzia spaziale italiana (Asi). La cerimonia di accensione, il cui inizio è previsto alle ore 18:00, coinciderà con il sorvolo dell’Italia da parte della Stazione Spaziale e sarà trasmessa in diretta streaming su ANSA Scienza. 

Per far sentire gli spettatori ancora più partecipi, poi, l’Albero di Natale di Gubbio si è fatto promotore di una scintillante iniziativa: Adotta Una Luce! Chiunque può adottare una delle luci dell’albero ad un prezzo simbolico di 10 Euro e dedicarla a chi più gli sta a cuore, inserendo un breve testo, un nome o un messaggio di vario genere.

Dopo questo spettacolo straordinario potrebbe arrivare un certo languorino… scopri qui come placarlo!

Foto credit: https://www.facebook.com/pg/alberodigubbio/photos/?ref=page_internal

Il Re della tavola sta arrivando: a Gubbio torna la Mostra Mercato del tartufo bianco

mostra-mercato-nazionale-tartufo-bianco-gubbio

L’evento più atteso per gli amanti dell’oro bianco sta arrivando: dal 28 ottobre al 1° novembre Gubbio tornerà ad essere la capitale del tartufo bianco.

La Mostra Mercato nazionale del Tartufo Bianco e dei prodotti agroalimentari costituisce un appuntamento di assoluto rilievo tra le rassegne gastronomiche, sia per la straordinaria qualità del tartufo bianco locale (Tuber Magnatum Pico) e delle altre ricercate specialità agro-alimentari presenti negli spazi espositivi (formaggi di pascolo, norcinerie, carni selezionate, olio, miele, dolci tradizionali), sia per la prestigiosa collocazione nel centro storico di Gubbio, una delle più belle cittadine medievali della penisola.

L’inaugurazione della rassegna – considerata la più importante manifestazione del comprensorio eugubino-gualdese – è prevista per sabato 28 ottobre alle ore 11,00 con l’esibizione degli Sbandieratori di Gubbio; intorno alle 12,30 ci sarà invece il tradizionale appuntamento con la pesatura a cui seguirà la premiazione del “tartufo più grande” tra quelli esibiti dagli espositori o dai cavatori presenti nei padiglioni della mostra.

gubbio-sbandieratori-piazzaSiete certi di essere dei veri esperti in materia? Se avete qualche dubbio vi rinfreschiamo la memoria in modo che possiate visitare la kermesse con scioltezza! 

  • I tartufi sono il corpo fruttifero di funghi che compiono il loro intero ciclo vitale sottoterra (funghi ipogei). Crescono spontaneamente nel terreno accanto alle radici di alcuni alberi o arbusti, in particolare querce e lecci, con i quali stabiliscono un rapporto simbiotico, cioè di scambio di sostanze nutrizionali. Il tipico profumo penetrante e persistente si sviluppa solo a maturazione avvenuta e ha lo scopo di attirare gli animali selvatici nonostante la copertura di terra, per spargere le spore contenute e perpetuare la specie.
  • Questo fungo è noto fin dall’antichità ed era consumato in vari modi dai Sumeri, dai Greci e dai Romani. Nel XVII secolo era considerato un cibo estremamente pregiato; in quel periodo, in Italia, veniva consumato specialmente in Piemonte (soprattutto i tartufi bianchi, mentre quelli neri venivano utilizzati più che altro come farcitura nella preparazione delle pietanze).
  • In Italia esistono ben sette varietà di tartufi: tartufo bianco; tartufo nero pregiato; tartufo bianchetto o marzolino; tartufo estivo scorzone; tartufo nero invernale; tartufo nero liscio; tartufo uncinato.
  • Il tartufo bianco, il Re indiscusso dei tartufi, (Tuber Magnatum Pico) è la specie di tartufo più preziosa sia dal punto di vista alimentare sia da quello economico. Ha un sapore unico e un profumo intenso; si presenta con polpa che va dal nocciola al marrone scuro, secondo il grado di maturazione. La sua carne o gleba è bianca e gialla grigiastra con sottili venature bianche. Viene raccolto durante tutto il periodo invernale, specialmente sotto querce, noccioli e carpini neri, piante con le quali vive in simbiosi. Predilige però il rapporto con pioppo, salice e albanella e vegeta ad una profondità superiore rispetto ad altri tartufi.
  • Come conservare il tartufo? Tanti sono i metodi: uno è quello di riporlo in un barattolino di vetro, ricoprirlo con olio d’oliva e lasciarlo in frigo ad una temperatura compresa tra i 2 e i 4 gradi; in questo modo il tartufo si mantiene integro anche per 7/10 giorni.

Foto credithttps://www.facebook.com/tartufodigubbio/

EUROCHOCOLATE 2017: PERUGIA TORNA CAPITALE DEL CIOCCOLATO

eurochocolate-2017-perugia

Puntuale come ogni anno, torna a Perugia dal 13 al 22 ottobre Eurochocolate, il festival più goloso d’Italia.

Dedicato al cioccolato e al cacao, quest’evento nato nel 1993 rappresenta ad oggi la più grande e importante kermesse sul tema in Europa, capace di richiamare quasi un milione di visitatori.
Le iniziative, che si snoderanno lungo le principali strade e piazze del centro storico di Perugia, saranno numerose e completamente gratuite: mostre, eventi a tema, percorsi di degustazione, spettacoli, tutte ispirate al cioccolato… l’acquolina in bocca è garantita!

Per questa edizione – la 24° – gli organizzatori hanno deciso che sarà anche Tutta un’altra musica.
“Il nostro obiettivo è fondere le note musicali con le note di dolcezza che sempre si diffondono a Perugia, con l’intenzione di coinvolgere ambiti musicali diversi così da raggiungere il variegato popolo di Eurochocolate – spiega il presidente, Eugenio Guarducci – Tutto questo in una città come Perugia, dove la musica e il cioccolato sono di casa”. “Il progetto – aggiunge ancora – vorrà anche animare con musica live più spazi cittadini con artisti e musicisti di strada per una città sempre più accogliente e divertente”.
Viene così definitivamente suggellata la collaborazione con Radio Subasio, che diventerà la radio ufficiale del festival e che firmerà i concerti che si alterneranno sul palco di piazza IV Novembre

scultori-di-cioccolato-all-opera-eurochocolate-perugiaNon mancheranno, inoltre, le imperdibili Sculture di Cioccolato, vere e proprie opere d’arte dolciaria create da blocchi di cioccolato di 1 m³ di volume, che saranno esposte per tutta la durata della manifestazione. Non allontanatevi troppo durante la lavorazione: le scaglie di cioccolato residue saranno distribuite al pubblico!

EUROCHOCOLATE 2017 in pillole:

Dove e quando
A Perugia, dal 13 al 22 ottobre 2017.

Ingresso
Nessun biglietto d’entrata, nessuna fila, nessun pass speciale: per partecipare all’evento basta percorrere le vie e le piazze del centro storico di Perugia.

Le attività in programma
Tutte le iniziative in programma sono gratuite. Controllate però i singoli eventi in programma: per cooking class, convegni o eventi speciali i posti possono essere limitati e può essere richiesto di prenotare in anticipo la partecipazione.

Assaggi e Choco Card
Per tutta la durata della manifestazione sarà possibile degustare le varie tipologie di cioccolato con assaggi gratuiti. I più golosi potranno anche acquistare a soli 6 Euro la speciale Choco Card, che permette di usufruire di omaggi, agevolazioni, sconti e degustazioni gratuite. Il concorso ad essa abbinato, inoltre, potrebbe farvi vincere fantastici premi!

Photo credit: http://www.eurochocolate.com

NASCE SANSET, IL NUOVO COCKTAIL CHE CELEBRA IL TRAMONTO

sanset-sanbitter-bancone-calice-aperitivo

C’è un’ora del giorno in cui i colori iniziano a farsi più tenui e la sfera luminosa del sole cala dietro l’orizzonte, adagiandosi sul mare o nascondendosi tra i palazzi. È il momento in cui si raccolgono i pensieri della giornata, in cui si ha voglia di sentirsi leggeri e si dedica un tempo prezioso a se stessi e a chi condivide una passione o uno stesso bisogno di spensieratezza.

Sanbittèr dedica a questo momento magico un cocktail rosso come i cieli più belli al tramonto, intenso come la passione, leggero come il desiderio di stare semplicemente bene, con gli amici di una vita o con quelli conosciuti da poco, ma con i quali è scattata la vera empatia. Il suo nome è SANSET, un mix fresco e dissetante di Sanbittèr Rosso, Vermouth bianco e Soda, perfetto per brindare alle passioni più intense che l’estate porta con sé. Questo nuovo cocktail, ideale per chi non si accontenta di ordinare “il solito”, nasce dalla collaborazione con gli esperti barman dell’Ateneo del bartending Planet One, la maggiore scuola di riferimento in Europa in ambito di Bartending American Style.  Leggermente alcolico,  SANSET è in linea con i trend internazionali che vedono sempre più persone trascorrere le serate all’insegna del “drink light” per divertirsi ed eliminare i pensieri, senza perdere il controllo.

sanset-sanbitter-cocktail-estate

Un cocktail estremamente attuale anche grazie alla scelta di mixare l’intramontabile Sanbittèr Rosso con la soda e uno degli ingredienti oggi più in voga: il vermouth, un vino liquoroso aromatizzato, nato alla fine del ‘700 a Torino. Inventato da Antonio Benedetto Carpano nel 1786 miscelando vino bianco con gli aromi derivati dall’infusione di fiori, frutti e spezie, oggi il vermouth torna in auge come simbolo dell’eccellenza made in Italy e della tradizione piemontese, testimoniata anche dalla nascita dell’Istituto del Vermouth di Torino.

Con un affascinante tris di ingredienti di qualità, un mix all’insegna del gusto e una veste totally red, SANSET è dunque il cocktail perfetto per il momento dell’aperitivo, da sorseggiare pigramente all’ora del tramonto, come suggerisce lo stesso nome. Nei migliori locali di tutta Italia lo troverete servito guarnito da un ciuffo di menta e da una scorza di limone, in un elegante calice ballon firmato proprio dal logo che gioca sull’alternanza tra la vocale “u” del termine anglofono “sunset” e la “a” di Sanbittèr.  
Per scoprire di più sulle serate SANSET, le città e i cocktail bar in cui assaggiare il nuovo drink dell’estate e per vedere la videoricetta visita il sito www.sanbitter.it, segui l’official page www.facebook.com/sanbitter e la pagina Instagram sanbitter_official.

* Post in collaborazione con Sanbittèr.

Aperitivi&Cene Perugia: Il Portale web, le APP e i Social che ti aggiornano su tutti gli eventi e le offerte dei migliori locali food and drink a Perugia

Aperitivi&Cene Perugia: Il Portale web, le APP e i Social che ti aggiornano su tutti gli eventi e le offerte dei migliori locali food and drink a Perugia (ristoranti, bar, winebar, pub, enoteche, pasticcerie, gelaterie) . Vuoi chiamare gratis un locale ? Vuoi organizzare un matrimonio, una cerimonia, una festa di compleanno, un addio al celibato/nubilato, una cena aziendale o un dopocena ? Manda la tua richiesta ai nostri locali partner che potranno contattarti per soddisfare al meglio le tue esigenze.

“Aperitivi & Cene Perugia” è la nuova App scaricabile gratuitamente dagli store IOS e Android che, sfruttando le più moderne tecnologie, aiuta le persone a scegliere il locale adatto per trascorrere una bella serata, una piacevole pausa pranzo, una cena in un rinomato ristorante, un aperitivo nei locali di tendenza, un evento musicale o una serata tra amici in osteria nelle vicinanze di Perugia.

Con “Aperitivi & Cene Perugia” d’ora in poi basterà un click per scegliere, dal calendario del proprio smartphone, la proposta più adatta alle proprie esigenze.

Qui, infatti, si trovano raccolte le schede dei locali selezionati, che oltre alle descrizioni, le fotografie e i riferimenti, includono anche una sezione dedicata alle loro proposte: serate a tema ed eventi / promozioni ed offerte esclusive.

Le promozioni e le offerte sono geolocalizzate in tutti e 30 i capoluoghi di provincia dove “Aperitivi & Cene” è attiva, generando un fortissimo interesse, sia da parte del pubblico che dei proprietari dei locali!

Ciò si spiega col fatto che i vantaggi sono equamente ripartiti: questi ultimi possono scegliere giornate particolari in cui promuovere i punti di forza del loro locale, offrendo anche serate e/o menù a prezzi particolari (stimolando un numero più vasto di nuovi potenziali clienti) e il pubblico può, a sua volta, approfittare di offerte promozionali per scoprire nuovi ed intriganti locali da inserire tra i suoi preferiti.

La qualità dei locali selezionati dal circuito Aperitivi & Cene è alta. Questo diventa un punto di forza del servizio, perché ogni loro proposta acquisisce, di conseguenza, un valore intrinseco elevato.

Il servizio qualitativo di “Aperitivi & Cene” è a 360° e non è necessario preacquistare con carta di credito le offerte: basta prenotare telefonicamente o a mezzo e-mail il proprio posto al locale, facendo riferimento all’offerta in evidenza.

A Perugia sono numerosissimi anche gli eventi di qualità in programma. Aperitivi e Cene Perugia permetterà agli utenti di usufruire di interessanti “OFFERTE” per apericene, cene e pranzi a prezzi davvero strepitosi ma non solo sarà anche lo strumento per essere sempre aggiornati degli “EVENTI” come serate a tema, musica live ed eventi istituzionali come Festa della Donna, Pasqua, ecc…
Tramite il sito sarà possibile chiedere preventivi ed offerte per degli “Eventi Speciali” come Matrimoni, Cerimonie, Feste di Compleanno, Feste di Laurea e Cene Aziendali.

Ristoranti gettonati, templi della musica, osterie popolari in evidenza, locali di tendenza, Lounge Bar, Aperitivi e nuove proposte, si alternano nella App “Aperitivi & Cene Perugia ” in un caleidoscopico turbinio di eventi, serate, proposte.

 

 

Ristoranti gettonati, pub e pizzerie, agriturismi, locali di tendenza, lounge bar e nuove proposte, si alternano nella App “Aperitivi & Cene Perugia ” in un caleidoscopico turbinio di eventi, serate e proposte.

“Aperitivi & Cene Perugia” non è solo App, ma ripropone la comunicazione dei locali aderenti al circuito anche su Facebook, con una pagina di 11.600 fan, in costante crescita (aperitiviecene perugia).

Inoltre, attraverso il portale web (www.aperitivieceneperugia.it), diventa anche partner degli abitanti di Perugia per aiutarli ad organizzare il loro indimenticabile evento personale (feste di compleanno, di laurea, addii al celibato/nubilato, cerimonie e matrimoni, cene aziendali, dopo cena).