Lo spettacolo del cibo: Castiglioncello Foodies Festival 2016

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Dal 23 al 25 Aprile, complice un fine settimana lungo e (si spera!) primaverile, torna Foodies Festival – Lo spettacolo del Cibo  di Castiglioncello. La rassegna enogastronomica – giunta alla sua terza edizione – mette quest’anno in rapporto il cibo con due grandi temi: il futuro e lo sport.

Foodies Festival 2016 sostiene che il cibo del futuro dovrà ispirarsi a valori sociali profondi, derivanti dalla consapevolezza della propria responsabilità nei confronti del consumatore e dei produttori coinvolti nella realizzazione di un piatto.

Non solo ricerca di un valore gustativo quindi, ma anche attenzione alle materie prime e alla provenienza delle stesse, tenendo presente che, attraverso l’uso, la riqualifica e la sponsorizzazione di determinati prodotti, il cibo ha il potere di rilanciare l’intera filiera delle eccellenze di un singolo territorio. Una mission, questa, che Foodies Festival ha perseguito fin dalla fin dalla sua prima edizione, nel tentativo di esaltare la figura del cibo legato alla terra e ai valori tradizionali.

Anche se, ad oggi, nelle cucine stellate si tende a privilegiare la ricercatezza e la rarità di alcuni sapori provenienti dai quattro angoli del mondo, per i promotori della rassegna livornese il futuro potrebbe essere molto più nostrale di quanto si immagina. Cibi spontanei come bacche, cortecce e steli commestibili raccolti durante la ricerca nei boschi o nelle campagne (cd. tecnica del foraging) oppure insetti, alghe o lumache: questi sono gli ingredienti attraverso cui i grandi chef potranno affrontare in maniera innovativa le future sfide culinarie (per scoprire quali, leggete qui).

Ma Foodies Festival punta anche a mettere in relazione il cibo con lo sport e con quegli sportivi che hanno rappresentato e rappresentano l’Italia nelle manifestazioni di interesse mondiali: Giulia Quintavalle (judoka, medaglia d’Oro a Pechino 2008), Salvatore Sanzo (schermidore, Oro e Argento ad Atene 2000, Bronzo a Sydney 2004), Fabrizio Mori (primatista, campione del Mondo a Siviglia 1999) e Fabrizio Bartoli (triathleta professionista e autore del libro “Vegan man”) racconteranno al pubblico il loro rapporto con l’alimentazione prima, durante e dopo le gare sportive.

Lo Spettacolo del Cibo si svolgerà in due location principali: il Castello Pasquini, che ospiterà il Foodies Circus dove potrete assistere a show cooking e performance a cura di chef ed esperti di food, e il Portovecchio di Castiglioncello, sul cui lungomare l’Associazione no profit Street food porterà per il terzo anno consecutivo i suoi cibi di strada più genuini e selezionati in tutta Italia.

Foodies toscani, Castiglioncello vi aspetta!

FOODIES FESTIVAL 2016

23-24-25 aprile 2016 inizio sabato 23 Aprile ore 12:00 – fine lunedì 25 Aprile ore 23:00 | sito: www.foodiesfestival.info

Castiglioncello

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail